PARTENZE DA GENNAIO A DICEMBRE 2016

TOUR MESSICO
9 GIORNI / 8 NOTTI

Gennaio 12 – 26, Febbraio 9 – 23, Marzo 8, Aprile 5 – 19, Maggio 3 – 17 – 31, Giugno 14 – 28, Luglio 19, Agosto 2 – 9, Settembre 6 – 20, Ottobre 4 – 18, Novembre 1 – 15 – 29

ITINERARIO DI VIAGGIO

  • 1° GIORNO: CANCUN – CHICHEN – MERIDA

Trasferimento dall’hotel di Cancun al punto d’incontro prefissato per la partenza del Tour. Si lascia Cancun alla volta di Merida. Durante il percorso visita del centro archeologico di Chichen Itza. Capitale Maya dello Yucatan, fiorita fra il V ed il X secolo D.C. Si possono visitare gli imponenti monumenti delle zone archeologiche settentrionale e centrale; il Tempio di Kukulkan, il Tempio dei Guerrieri, il Gioco della Palla ed il Pozzo dei Sacrifici. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Merida, conosciuta come la “Città Bianca” dove le sue residenze dell’epoca di stile francese, italiano ed arabo testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Visita panoramica della Piazza Principale, dove si potranno ammirare i principali monumenti della città: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Arrivo e sistemazione presso l’hotel.

  • 2º GIORNO: MERIDA – UXMAL – CAMPECHE

Prima colazione. Ci spostiamo a Uxmal per visitare i resti della città che conobbe il suo massimo splendore tra il II e il X secolo D.C. Sono di particolare rilevanza la Piramide dell’Indovino, il Palazzo del Governatore e il Quadrilatero delle Monache. Pranzo al ristorante. Raggiungiamo Campeche per dedicarci a una breve visita della città, racchiusa e fortificata da torri e muraglie innalzate per difendere la Colonia dalle incursioni dei pirati.

  • 3º GIORNO: CAMPECHE – PALENQUE

Partenza per Palenque. Arrivo e sistemazione all’hotel Ciudad Real o similare. Pranzo e al pomeriggio visita della zona archeologica. Ai bordi della giungla tropicale sorge uno dei piú bei centri rituali Maya in funzione dal III al VII secolo D.C. Famoso il tempio delle Iscrizioni all’interno del quale e’ stata scoperta la tomba del gran signore “Pakal” adornato con una preziosa maschera di giada autentico capolavoro dell’arte Maya.

  • 4° GIORNO: PALENQUE – YAXCHILAN – FLORES

Alle ore 06h30 circa del mattino, partenza per il villaggio di Corozal, situato alla frontiera messicana, percorrendo 150 kms. di strada asfaltata e 18 Km di sterrato, coprendo questo trasferimento in circa 2 ore e mezza, durante il quale si potrà ammirare la rigogliosa vegetazione della foresta. Alla fine di questo bellissimo percorso si prenderanno delle motolance per navigare lungo il fiume Usumacinta per circa un’ora così da raggiungere l’antica citta’ Maya situata ai margini della foresta: Yaxchilan, luogo dove il silenzio é interrotto soltanto dalle grida di piccole scimmie e dal volo degli uccelli. Il manto della giungla che ricopre l’antica cittá sembra aver donato ai palazzi ed ai numerosi templi un alone di magia e di mistero. Yaxchilan fu costruita fra il III ed il X secolo D.C. Dall’anno 725 la città fu governata dallo “Scudo Giaguaro”, che attraverso tre alleanze firmate da matrimoni politici e varie guerre riuscì ad espandere la propria influenza sui territori circostanti. Coscienti dell’importanza di lasciare traccia della loro egemonia, i Maya incisero su pietra gli avvenimenti salienti riguardanti la vita della classe nobile della città, e grazie a questa lungimiranza oggi possiamo conoscere con relativa esattezza la storia degli ultimi 300 anni di questo regno. Al termine di questa meravigliosa visita di circa 2 ore di durata, rientro in motolancia a Corozal dove si pranzerà in un piccolo e rustico ristorante situato sulla riva del fiume Usumacinta. Terminando il pranzo e disbrigate le pratiche doganali con le autorità messicane, la guida Messicana “consegnerà” i passeggeri alla guida Guatemalteca e ripartenza in motolancia per navigare per altri circa 30 minuti per raggiungere il villaggio di Betel situato in territorio guatemalteco. Passato il controllo doganale si proseguirà in bus alla volta di Flores. Durante queste 3 ore e mezza si potranno ammirare i meravigliosi paesaggi della foresta guatemalteca Arrivo e sistemazione presso l’hotel.

  • 5° GIORNO: FLORES – CITTÀ DEL GUATEMALA

Visita della zona archeologica di Tikal, considerato il centro Maya più spettacolare. L’incredibile abbondanza di piramidi e di steli ci mostrano ancora oggi come questa città fosse la più importante del mondo Maya durante il secolo VIII. La grandezza del sito archeologico copre un’area di 576 Kms. Si può scoprire l’incanto del mistero Maya passeggiando fra piramidi alte fino a 70 metri della quali alcune costruite già da 200 anni prima della venuta di Cristo. Da segnalare in forma particolare é lo spettacolare scenario della giungla del Peten che si può ammirare dalla cima della piramide conosciuta come Tempio IV. Al termine della visita, pranzo e trasferimento in aeroporto per volo a Guatemala City. Arrivo a Guatemala e trasferimento all’hotel.

  • 6° GIORNO: CITTA’ DEL GUATEMALA – CHICHICASTENANGO – ATITLAN

Partenza per Chichicastenango, visita della chiesa di Santo Tomas e del mercato indigeno. Nel mercato di Chichicastenango, il più famoso del Guatemala, si mescolano le usanze maya e spagnole; ogni giovedì e domenica (giorni di mercato) il piccolo centro abitato diventa un vero e proprio bazar di artigianato dove si possono ammirare ed acquistare vari tipi di tessuti, ceramiche e oggetti di legno intagliato. Nella chiesa di Santo Tomas, situata nella piazza principale, giungono i rappresentanti di diversi villaggi limitrofi, assegnati al culto di vari santi: e’ possibile vedere gli indigeni offrire incenso e pregare i loro dei e santi in una suggestiva mescolanza di riti preispanici e cristiani. Pranzo in ristorante e partenza per il Lago di Atitlan, uno dei più belli del mondo, dominato da tre vulcani e abitato, lungo le sue sponde, da diverse comunità appartenenti a vari gruppi etnici. Arrivo a Panajachel, principale centro abitato sulle rive del lago e sistemazione all’hotel.

  • 7° GIORNO: ATITLAN – ANTIGUA

Al mattino giro del lago in lancia, con sosta per visita a San Antonio Palopò. Pranzo in hotel. Al pomeriggio partenza per Antigua. Arrivo e sistemazione.

  • 8° GIORNO: ANTIGUA – CITTA’ DEL GUATEMALA

Visita della città, monumento coloniale delle Americhe e capitale del Guatemala fino al 1773; la città’ accumula gioielli di architettura spagnola come
il Palazzo dei Capitani Generali e il Municipio. Si visiterà inoltre la Piazza de Las Armas e il Palazzo del Governo, rovine di vari conventi e chiese
come la Merced e Cappuccini. Pranzo in hotel. rientro a Città del Guatemala. Arrivo e sistemazione.

  • 9° GIORNO: CITTÀ DEL GUATEMALA

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto, partenza.

LA QUOTA INCLUDE:

Guida-accompagnatore parlante italiano dal 1° al 5° giorno e dal 5° al 9° giorno; Sistemazione negli hotels indicati o similari (4* Merida, Palenque, Flores, Guatemala, Antigua, Atitlan – 3* Campeche); 8 prime colazioni americane; 8 pranzi;  Tasse e servizio negli alimenti inclusi nel programma; Trasporto in Van americano da 10 posti o in microbus o in autobus, tutti con sistemi di amplificazione e aria condizionata solo in Messico; Ingresso ai siti archeologici e musei indicati in programma, Facchinaggi negli aeroporti e hotels; Biglietto aereo per la tratta Flores/Guatemala.

 

image_pdfimage_print