PARTENZE TUTTO L’ANNO

TOUR STATI UNITI WEST COAST
12 GIORNI / 11 NOTTI
PARTENZE GIORNALIERE

ITINERARIO DI VIAGGIO

  • 1° GIORNO: LAS VEGAS

Arrivo all’aeroporto internazionale di Las Vegas, ritiro dell’auto e trasferimento in hotel.

  • 2° GIORNO: LAS VEGAS

Dedicate la giornata alla scoperta della capitale del gioco d’azzardo, che illumina il deserto con le luci dei suoi casinò. Tentate la sorte al gioco, alla roulette o al tavolo del black jack. Buona fortuna!

  • 3° GIORNO: LAS VEGAS – DEATH VALLEY

Dopo aver trascorso l’intera mattinata a Las Vegas guidate attraverso il deserto di Amargosa in direzione del Parco Nazionale della Death Valley. È d’obbligo una sosta a Zabriskie Point, da dove godere un eccezionale panorama sulla sterminata valle sottostante.

  • 4° GIORNO: DEATH VALLEY – YOSEMITE*

Superata la città di Bishop addentratevi nel complesso montuoso della Sierra Nevada, direzione Yosemite, attraverso il Passo del Tioga*. Lo Yosemite è uno dei più conosciuti Pachi Nazionali Americani e occupa un’area grande approssimativamente quanto lo stato di Rhode Island. Viene visitato ogni anno da milioni di turisti, affascinati dalla varietà degli ambienti naturali: pareti di puro granito, cupole scolpite nel ghiaccio, picchi alpini, ghiacciai e prati fioriti.
*Da novembre a maggio il Passo del Tioga può essere chiuso a causa delle condizioni meteo o della strada. In tal caso dirigetevi a sud verso Bakersfield e Fresno.

  • 5° GIORNO: YOSEMITE – SAN FRANCISCO

Raggiungete San Francisco, quarta città della California per numero di abitanti, considerata fra le più belle degli Stati Uniti. Le ripide colline affacciate sulla Baia sottostante, la vivacità culturale e l’eclettismo architettonico la rendono una popolare meta turistica. Non perdete il famoso Golden Gate Bridge, emblema della città, e le caratteristiche case in stile Vittoriano. Dal Fisherman’s Wharf è possibile scorgere anche la famigerata isola di Alcatraz.

  • 6° GIORNO: SAN FRANCISCO

La giornata è all’insegna della tranquillità del divertimento. Esplorate la città e godete delle sue attrattive. Non perdete Union Square, il Golden Gate Bridge, il Fisherman’s Warf e, perchè no, una gitain barca fino all’isola di Alcatraz.

  • 7° GIORNO: SAN FRANCISCO – MONTEREY

Arrivati a Monterey non dimenticate di visitare Cannery Row, resa famosa dall’omonimo romanzo di John Steinbeck. Prevedete anche una sosta, magari per il pranzo, nella deliziosa cittadina di Carmel. La strada che state percorrendo, la 17-Miles Drive, vi regalerà gli scorci più affascinanti della Costa Pacifica.

  • 8° GIORNO: MONTEREY – SANTA BARBARA – LOS ANGELES

Percorrete la Pacific Coast Highway, direzione sud. Prevedete brevi soste nelle deliziose cittadine di San Simeon, Morro Bay e Santa Barbara prima di raggiungere Los Angeles, dove è previsto il pernottamento.

  • 9° GIORNO: LOS ANGELES

Godetevi la City of Angels e numerose attrattiveche gratificano ogni anno milioni di turisti. Un giro a Beverly Hills o una visita agli Universal Studios di Hollywood? A voi la scelta.

  • 10° GIORNO: LOS ANGELES – PALM SPRINGS

Siete pronti per Palm Springs, esclusiva meta turistica californiana che sorge nei pressi del Picco di San Jacinto? Circondata dal deserto, è nota per i suoi campi da golf, il gran numero di palme e le sontuose proprietà private. Godetevi il tramonto sul deserto… dalla piscina del vostro hotel!

  • 11° GIORNO: PALM SPRINGS – LAS VEGAS

Guidate attraverso il deserto, lungo un percorso che vi darà la possibilità di scoprire l’incredibile Parco Nazionale di Joshua Tree e i meravigliosi paesaggi che lo caratterizzano. Proseguirete poi verso nord, fino a Las Vegas.

  • 12° GIORNO: LAS VEGAS

Rilascio della macchina al noleggio dell’aeroporto, partenza.

LA QUOTA INCLUDE:

11 notti in alberghi della categoria scelta con trattamento di solo pernottamento; Noleggio auto categoria Intermediate (Toyota Corolla o similare) con chilometraggio illimitato, Formula Gold e GPS inclusi *.
* Formula Gold + GPS: prevede oltre al GPS, un pieno di carburante e fino a 3 guidatori aggiuntivirispetto all’intestatario del contratto di noleggio.

image_pdfimage_print