PARTENZE DA GENNAIO A DICEMBRE 2016

TOUR STATI UNITI WEST COAST
11 GIORNI / 10 NOTTI
Gennaio 3 – 17 – 31, Febbraio 14 – 28, Marzo 13 – 27, Aprile 3 – 10 – 17 – 24, Maggio 1 – 5 – 8 – 15 – 19 – 22 – 26 – 29, Giugno 2 – 5 – 9 – 12 – 16 – 19 – 23 – 26 – 30, Luglio 3 – 7 – 10 – 14 – 17 – 21 – 24 – 28 – 31, Agosto 4 – 7 – 11 – 14 – 18 – 21 – 25 – 28, Settembre 1 – 4 – 8 – 11 – 15 – 18 – 22 – 25 – 29, Ottobre 2 – 6 – 9 – 13 – 16 – 23 – 30, Novembre 6 – 20, Dicembre 4 – 18

ITINERARIO DI VIAGGIO

  • 1° GIORNO: LOS ANGELES – PHOENIX / SCOTTDSALE

Partiamo in pullmann alle 07.00 dal Hilton Los Angeles Airport ( 5711 West Century Boulevard ). Durante il viaggio in autobus verso l’Arizona, potrete godervi lo spettacolare scenario del deserto del Mojave e del maestoso fiume Colorado. Scoprirete la suggestiva oasi di Phoenix / Scottsdale, una miscela di architettura del Sud-Ovest e i magnifici Cactus Saguaro. Questo sarà il vostro impatto con l’Ovest americano. Escursione facoltativa: Cowboy Steak Dinner. Più che una cena con bistecca, si tratta di un’escursione nel selvaggio West, che vi farà rivivere le sensazioni del passato. Godetevi la bistecca con intrattenimento.

  • 2 ° GIORNO: PHOENIX / SCOTTDSALE – SEDONA – GRAND CANYON

Prima colazione. In mattinata si partirà per Sedona, attraversando il giardino desertico dell’Arizona, verso la graziosa cittadina di Sedona e in seguito attraverso l’ Oak Creek Canyon. La zona, conosciuta per i suoi spettacolari scenari, è stata luogo di molti film western. Terminerete la giornata con una visita al Grand Canyon, una delle sette meraviglie del mondo. Escursione facoltativa: Canyon Elicopter Tour. Sicuramente un’esperienza unica! Volo in elicottero di 25-30 minuti per ammirare questo magnifico miracolo della natura. Il prezzo include le tasse locali e del Parco Nazionale.

  • 3° GIORNO: GRAND CANYON – MONUMENT VALLEY – PAGE / LAKE POWELL – KANAB

Prima colazione. Continuerete il viaggio lungo il lato meridionale (South Rim) del Grand Canyon verso il Painted Desert e la Monument Valley, terra degli Indiani Navajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa Valle includono tavolati, duomi coronati e rocce a forma di spirale. Proseguirete poi verso Page e il lago Powell, uno tra i più grandi laghi artificiali. Successivamente, nel pomeriggio, attraverserete il fiume Colorado per poi proseguire verso Kanab, conosciuta come la “piccola Hollywood” dello Utah. Escursione facoltativa: Western Pioneer Dinner. Trascorrerete una piacevole serata nella cosiddetta “Hollywood dello Utah” e nel suo selvaggio West. Un’esperienza unica, assaporando la cucina del luogo ed ascoltando autentica musica Western.

  • 4° GIORNO: KANAB – BRYCE – ZION – LAS VEGAS

Prima colazione. Partenza in prima mattinata per la visita di un altro spettacolare Parco Nazionale; Bryce Canyon. Esso racchiude una sinfonia di colori e forme che vi lasceranno senza fiato. Continuerete per il Parco Nazionale di Zion, destinazione perfetta per gli appassionati di arrampicata e famosa per i suoi unici e maestosi altopiani. Le meraviglie continuano con l’arrivo a Las Vegas, la città delle luci e dell’intrattenimento sfrenato. Escursione facoltativa: Night out on the Town. Visita notturna lungo la famosa Las Vegas Blvd e Fremont Street con il suo spettacolo di luci composto da 2 milioni di lampadine. Esplorate i casinò più famosi, come il Mirage, il Venetian ed il Caesar’s Palace. I nostri specialisti vi mostreranno i punti salienti di questa affascinante città.

  • 5° GIORNO: LAS VEGAS

Prima colazione. La giornata è a vostra disposizione. Avrete la possibilità di visitare gli spettacolari alberghi, partecipare ad una delle tante escursioni facoltative, o semplicemente rilassarvi in piscina. Las Vegas ha qualcosa da offrire a tutti. Escursione facoltativa: Death Valley. L’escursione inizia con la visita dei luoghi più famosi come Zabriskie Point, Furnace Creek, il Museo del Borace e Badwater, il punto più basso dell’emisfero occidentale sotto il livello del mare. Rientro a Las Vegas nel tardo pomeriggio.

  • 6° GIORNO: LAS VEGAS – MAMMOTH LAKES

Prima colazione. Oggi il viaggio continua attraverso il deserto del Mojave prima della salita sulla Sierra Nevada e la cittadina di Mammoth Lakes. Questa deliziosa cittadina di montagna e’ una destinazione amata sia d’ estate che d’ inverno e offre stupendi panorami delle montagne che la circondano ( durante il periodo invernale quando il Passo del Tioga è chiuso il pernottamento sarà previsto a Bakersfield / Fresno ).

  • 7° GIORNO: MAMMOTH LAKES – YOSEMITE AREA

Prima colazione. Pochi chilometri di viaggio attraverso la Sierra Nevada per arrivare all’entrata del parco nazionale di Yosemite, la località naturale di maggior afflusso turistico in California. Godetevi la parte culminante del Parco che include la Valle di Yosemite, con le sue formazioni di maestoso granito come l’Half Dome e l’El Capitan e con le sue alte pareti e cascate mozzafiato.

  • 8° GIORNO: YOSEMITE AREA – SAN FRANCISCO

Prima colazione. Oggi viaggerete attraverso la fertile vallata di San Joaquin, per arrivare nella “Città della Baia”. All’arrivo visiterete San Francisco, considerate una delle più belle città degli Stati Uniti: Civic Center, Union Square, Chinatown, Golden Gate Park, Twin Peaks, Lombard Street e Fisherman’s Wharf, da cui si scorge la famosa prigione di Alcatraz. Escursione facoltativa: Night Tour. Visita notturna di una delle più belle città californiane. Godetevi un viaggio con il mezzo di trasporto storico più famoso della città, il cable car, è scoprite la più grande Chinatown fuori dall’Asia, Little Italy e Treasure Island.

  • 9° GIORNO: SAN FRANCISCO

Prima colazione (per partenze dal 05 aprile). Giornata libera, dedicata alla scoperta della città. Sarà possibile prendere parte ad escursioni opzionali che ci porteranno ad ammirare il Golden Gate Bridge e il caratteristico villaggio di Sausalito. Escursione facoltativa: Golden Gate Bridge e Sausalito. Tour guidato attraverso il famosissimo ponte Golden Gate in direzione del villaggio di Sausalito. Il ritorno è previsto in traghetto attraverso la baia di San Francisco, che vi permetterà di ammirare da un’altra angolazione il ponte Golden Gate e la famosa prigione di Alcatraz.

  • 10° GIORNO: SAN FRANCISCO – MONTEREY – CARMEL – SANTA MARIA

Prima colazione. Lasciamo San Francisco e viaggiamo verso sud, lungo la panoramica 17-Mile Drive. Dopo una prima sosta nella deliziosa Monterey ci spostiamo nell’affascinante villaggio di Carmel. Il pernottamento è previsto a Santa Maria, nel cuore della costa californiana.

  • 11° GIORNO: SANTA MARIA – LOS ANGELES

Prima colazione. Lungo il tragitto verso sud è prevista una sosta nella bella città di Santa Barbara, nota per l’eleganza delle architetture in stile coloniale e per la natura lussureggiante che la circonda.  L’arrivo a Los Angeles, tappa finale del nostro tour, è previsto nel tardo pomeriggio.

LA QUOTA INCLUDE:

Guida multilingue italiano/spagnolo come indicato; 10 notti in alberghi di categoria turistica; 10 prime colazioni continentali; Facchinaggio in tutti gli alberghi; Ingresso ai parchi, ed alla 17 -Mile Drive.

image_pdfimage_print